Tracciare la linea meridiana con i cerchi indù

Metodo dei cerchi indù

La linea meridiana segna la direzione Nord-Sud. Nel momento del mezzogiorno vero, l'ombra di uno gnomone verticale si trova nella direzione della linea merdiana. 

Con il seguente metodo è possibile tracciare su un pavimento orizzontale la direzione della linea meridiana. Lo strumento che costruiamo è una meridiana vera e propria, capostipite dei più complessi orologi solari.

1) Su una superficie orizzontale si disegnano alcuni cerchi concentrici e, nel loro centro comune si colloca un bastoncino verticale (gnomone).

Leggi tutto: Tracciare la linea meridiana con i cerchi indù

Tracciare la linea meridiana con il mezzogiorno teorico

Un metodo meno istruttivo ma più rapido, rispetto ai cerchi indù, per tracciare la linea meridiana, consiste nell'ottenere l'ora teorica precisa della culminazione del Sole (cioè il momento del mezzogiorno solare vero locale) per mezzo di un software o del nostro modulo

Si posiziona un filo a piombo su una superficie orizzontale e, nel momento della culminazione, si traccia una linea lungo l'ombra proiettata dal filo.

 

Linea meridiana e mezzogiorno solare

Dopo l'alba, nel corso della mattinata, il Sole sale nel cielo fino ad attraversare il meridiano del luogo, dove raggiunge la sua massima altezza sull'orizzonte. In questo momento, chiamato culminazione o transito del Sole sul meridiano locale, le ombre proiettate dagli oggetti sul piano orizzontale sono più corte che in qualsiasi altro momento della giornata.

Leggi tutto: Linea meridiana e mezzogiorno solare

Analemma o lemniscata

Se osserviamo e annotiamo la posizione del Sole ogni giorno alla stessa ora, vediamo che essa cambia gradualmente nel corso dell'anno.

Tutti sanno, ad esempio, che il Sole estivo è più alto dall'orizzonte rispetto a quello invernale e il fenomeno, responsabile dei cambiamenti climatici stagionali, è dovuto alla particolare inclinazione dell'asse terrestre rispetto al piano della sua orbita attorno al Sole (vedi obliquità dell'eclittica).

Leggi tutto: Analemma o lemniscata

Sole medio e Sole vero

di Valerio Versari valerio.versari@virgilio.it

I giorni dell'anno, i giorni civili, cioè i giorni comunemente intesi, hanno tutti la stessa durata perché vengono misurati dagli orologi atomici di altissima precisione.

Ogni giorno civile dura 24 ore precise. I giorni veri invece sono quelli compresi tra due passaggi successivi del Sole al meridiano: non hanno una durata costante e sono anche sfasati di mezza giornata, ma rimangono comunque allineati ai giorni civili, nell'anno e negli anni.

Leggi tutto: Sole medio e Sole vero