Analemma

Se osserviamo e annotiamo la posizione del Sole ogni giorno alla stessa ora, vediamo che essa cambia gradualmente nel corso dell'anno.

Tutti sanno, ad esempio, che il Sole estivo è più alto dall'orizzonte rispetto a quello invernale e il fenomeno, responsabile dei cambiamenti climatici stagionali, è dovuto alla particolare inclinazione dell'asse terrestre rispetto al piano della sua orbita attorno al Sole (vedi obliquità dell'eclittica).

Oltre a questa famosa variazione quotidiana dell'altezza del Sole rispetto all'orizzonte, esiste anche una variazione meno famosa e "laterale" che avviene nel corso dell'anno, detta arrowEquazione del Tempo.

 

 

 

 

 

 

 

da www.analemma.com

Si possono visualizzare entrambe queste "oscillazioni" fotografando il Sole in vari momenti dell'anno alla stessa ora, con una macchina fotografica posizionata sempre nello stesso modo. Sovrapponendo le immagini ottenute, oppure utilizzando sempre uno stesso fotogramma per tutte le "pose", si può avere l'idea del "percorso" del Sole che assume una forma a 8, chiamato analemma.

L'immagine riportata qui è stata ottenuta proprio con una tecnica simile a quella descritta, mettendo assieme varie esposizioni eseguite nel corso di un intero anno.

arrow Per approfondimenti, vedi il sito www.analemma.com

arrow Tabella dell'Equazione del Tempo
arrow Grafico dell'equazione del tempo
Modulo di calcolo dell'Eq. del Tempo
La costruzione dell'analemma - da G.Romano


bullet home

Misuriamo la Terra: pagina principale

sommario

 



rete di Eratostene