* Punti cardinali

  • Stampa

Punto cardinale nord (N): punto in cui l'orizzonte astronomico interseca la linea meridiana ed è più vicino al polo nord celeste.

Punto cardinale sud (S): punto in cui l'orizzonte astronomico interseca la linea meridiana ed è più vicino al polo sud celeste.

Punti cardinali est (E) e ovest (W oppure O): punti di intersezione tra  l'orizzonte astronomico e la linea est-ovest (appartenente al piano dell'orizzonte e normale alla linea meridiana). Per un osservatore rivolto a N il punto E è alla sua destra e il punto W è alla sua sinistra.

I punti E e W si possono definire anche come i nodi dell'equatore con l'orizzonte, oppure come i poli del meridiano dell'osservatore.