Ritroviamo qui le due coordinate sferiche angolari  sufficienti per definire la direzione di un qualsiasi corpo celeste situato sulla sfera:

–  l’azimut $\boldsymbol{\theta}$: è l’**angolo sferico compreso tra il semicerchio origine e il semicerchio ausiliario che passa per l’astro; in altri termini è la misura dell’angolo $\widehat{OCA’}$ dove $A’$ è il piede dell’astro.

– la colatitudine $\boldsymbol{\phi}$: è la **distanza sferica tra il polo e l’astro; in altri termini è l’angolo $\widehat{PCA}$ dove $P$ è il polo superiore.