Un arco di circolo massimo (nel disegno l’arco $\overset{\frown}{AB}$) è una parte di **circolo massimo delimitata da due punti ($A$ e $B$) chiamati estremi dell’arco.

La lunghezza dell’arco di circolo massimo è chiamata anche  distanza sferica perché è il percorso più breve tra questi due punti sulla superficie sferica.

Nella **sfera trigonometrica (che ha raggio unitario) la lunghezza di un arco di circolo massimo ($\overset{\frown}{AB}$) è chiamata anche distanza angolare perché è uguale alla misura dell’angolo al centro che lo sottende ($\widehat{ACB}$, dove $C$ è il centro della sfera).

Nell’esempio di questo disegno, l’arco $\overset{\frown}{DE}$ non è la distanza sferica tra i punti $D$ e $E$ perché appartiene ad un **circolo minore.