È un tempo basato sull’angolo orario del Sole medio al meridiano di Greenwich, utilizzato fino al 1972 come riferimento del tempo civile di tutto il mondo. Il mezzogiorno GMT coincide con il transito del Sole medio al meridiano di Greenwich.
In seguito al perfezionamento degli orologi atomici e alle accurate misure di rotazione terrestre, il GMT è stato sostituito nel 1972 con la definizione delle attuali scale di tempo universale: il tempo coordinato universale (UTC), basato sul secondo SI, per l’uso civile, e il tempo universale (UT1) che segue con elevata precisione l’effettivo periodo di rotazione della Terra e che fa da guida per correggere di quando in quando l’UTC con l’inserimento dei secondi intercalari.
Il termine GMT (chiamato anche tempo Zulu)  si utilizza ancora in navigazione ed è diffuso comunemente nel vecchio continente e nei paesi del Commonwelth come sinonimo del tempo UTC, cioè il tempo civile del fuso zero.

Lascia un commento