Calcolo della declinazione del Sole

Ora siamo pronti per calcolare la declinazione del Sole conoscendo la sua longitudine. Prendiamo come esempio la longitudine $\lambda_2=125^\circ$ di uno schema precedente. Il calcolo da fare sarebbe:

$$\sin{\delta}=\sin{\lambda}\cdot\sin{\epsilon}$$

Dove $\epsilon=23^\circ\!,\!5$ è l’obliquità dell’eclittica.

Abbiamo visto che il valore di $\lambda_2=125^\circ$ corrisponde ai $5^\circ$ del Leone. Perciò:

  1. Posizioniamo il cordino sul $5^\circ$ del Leone partendo dall’origine di questa casa ($60^\circ$) e seguendo il senso indicato dalla freccia del Leone (orario). Si raggiungono perciò i $55^\circ$ dell’arco degli angoli nel punto $A$.
  2. Ora si tratterebbe di calcolare il prodotto $\sin{\lambda}\cdot\sin{\epsilon}$ ma l’arco dell’obliquità dell’eclittica ci viene incontro perché ci offre già pronto il punto di intersezione $B$ (vedi il prodotto di funzioni trigonometriche).
  3. Tracciando l’orizzontale del punto $B$ si incontra il punto $C$ sull’arco degli angoli che fornisce la lettura diretta della declinazione del Sole $\delta=+19^\circ$. Siamo certi che si tratta di una declinazione positiva perché la casa del Leone si trova nella stagione astronomica dell’estate boreale.

Se proviamo ad eseguire lo stesso calcolo per la longitudine $\lambda_3=235^\circ$ che corrisponde ai $25^\circ$ dello Scorpione (vedi sempre uno schema precedente), scopriremo con sorpresa che i movimenti meccanici e le letture da fare sono identiche ma il risultato sarà sicuramente negativo ($\delta=-19^\circ$) perché lo Scorpione è una casa dell’autunno boreale.

~~~~ torna all’indice ~~~~

Lascia un commento