Il Sole, nel suo moto annuo lungo l’eclittica, al momento del solstizio d’estate boreale  (o solstizio di giugno) viene a trovarsi alla sua massima declinazione.

Le sue coordinate equatoriali sono:

Declinazione \delta: +23^\circ.5
Ascensione retta \alpha: 90^\circ

 

Legenda: \Omega: punto della Bilancia; \gamma: punto gamma; N \text{ e } S:direzioni dei poli celesti Nord e Sud

Ecco schematizzata la situazione al mezzogiorno solare del solstizio d’estate per un osservatore a circa +45^\circ di latitudine geografica:
Si nota che il Sole raggiunge la sua massima declinazione e la sua massima altezza sull’orizzonte.

L’arco diurno è più lungo che in qualsiasi altro periodo dell’anno.

L’ombra di uno gnomone proiettata lungo la linea meridiana raggiunge la sua minima lunghezza.

Lascia un commento