Linea meridiana e punti cardinali

La linea meridiana o linea nord-sud o semplicemente meridiana, è la linea di intersezione tra il  piano meridiano (NPZS) e il piano dell'orizzonte.

L'arco diurno del Sole inizia in un punto dell'arco orientale dell'orizzonte, raggiunge la massima altezza e poi scende a occidente. Un'asta verticale (gnomone) fissata al suolo, proietta un'ombra la cui lunghezza e direzione varia durante la giornata. Nel momento in cui il Sole raggiunge la sua massima altezza sull'orizzonte (mezzogiorno) l'ombra raggiunge la sua minima lunghezza. In quel momento l'ombra si trova allineata alla linea meridiana.

 

La linea meridiana interseca, sulla sfera celeste, i punti cardinali SUD e NORD. Nell'emisfero boreale il sud è dalla parte del Sole e il nord è dalla parte opposta al Sole.

La linea est-ovest,  perpendicolare alla linea meridiana,  interseca sulla sfera celeste i punti cardinali EST (a sinistra di chi guarda a sud) e OVEST (a destra).

Vedi: determinazione della linea meridiana con uno gnomone